Strudel di Albicocche

Mi sono proposta di realizzare questa ricetta dopo aver assaggiato questo dolce sublime in montagna, dove siamo stati di recente con i bambini.

E’ un dolce adatto a tutti, anche ai più piccoli. Lo realizzo con la pasta frolla, perché è anche la versione che, in generale, mi piace di più anche per lo strudel classico di mele. Provate e sentirete la bontà. Si può accompagnare ad una pallina di gelato alla vaniglia, a della panna o ancora, a una salsa (alla vaniglia) che è poi come lo presentano nei rifugi in Alto Adige. I passaggi sembrano tanti ma perché ho dettagliato le fasi una ad una, è semplicissimo farlo! Provare per credere 🙂

INGREDIENTI

250 gr. farina 00, 130 gr. burro, 100 gr. di zucchero di canna, 1 uovo, 10-12 albicocche mature, 4 cucchiai di zucchero semolato, mezza bustina di lievito vanigliato per dolci, un pizzico di sale.

PREPARAZIONE

  1. Lava le albicocche, togli il picciolo, il nocciolo interno e tagliale a pezzi grossolanamente. Cospargi con un cucchiaio di zucchero semolato e metti in frigo.
  2. Prepara la frolla: metti nel boccale il burro con lo zucchero, la farina, l’uovo, il lievito e il pizzico di sale e impasta 30 secondi a velocità 4.
  3. Raccogli l’impasto su una spianatoia infarinata, lavorala velocemente per creare una palla. Avvolgila nella pellicola trasparente e metti in frigo a riposare per 30 minuti
  4. Accendi il forno statico a 180°
  5. Prendi la carta forno e stendi un foglio su una spianatoia.
  6. Leva la pasta frolla dal frigo e lasciala 10 minuti a riprendere la temperatura (altrimenti è troppo dura si rompe nel lavorarla). Togli anche le albicocche dal frigo
  7. Stendi la pasta frolla sul foglio di carta forno in modo da formare un rettangolo (vedi foto sotto)
  8. Versa su metà rettangolo (lato lungo) le albicocche precedentemente preparate (vedi foto sotto)
  9. Con l’aiuto della carta forno ripiega la pasta in modo da creare il fagotto e chiudi i bordi arrotolandoli leggermente (vedi foto sotto)
  10. Sciogli un pezzettino di burro in un pentolino e spennella la superficie dello strudel con il burro fuso
  11. Metti in forno a cuocere per circa 40 minuti (controlla la cottura che non scurisca troppo)
  12. Con lo zucchero semolato rimasto prepara lo zucchero a velo nel Bimby, azionando a velocità Turbo per alcuni secondi.
  13. Una volta cotto lo strudel lascialo raffreddare per bene, poi cospargi con zucchero a velo.