Focaccine al Kamut

Ho preso l’abitudine, già da qualche tempo, a preparare la pizza della domenica utilizzando la farina di kamut perché mio marito la digerisce meglio rispetto a quella fatta con farina di grano. Spesso mi avanza della pasta che uso per fare una focaccia il giorno dopo. L’impasto che vi metto a seguire, differisce da quello della pizza solo nel fatto che l’olio lo metto solo alla fine.

Con gli ingredienti a seguire vengono circa 13 focaccine, poi dipende molto dalla grandezza che gli date!

INGREDIENTI

250 gr. di farina kamut – 250 gr. farina 0 – 1 panetto di lievito di birra – 280 gr. di acqua tiepida – cristalli di sale (io uso il sale di Maldon, ma se non lo avete usate del semplice sale fino) – olio q.b. – 1 cucchiaio di acqua

PREPARAZIONE

  1. Metti nel boccale il lievito, sbriciolandolo con le mani, aggiungendo l’acqua. Sciogliere impostando a velocità 3 per 20 secondi
  2. Aggiungi entrambe le farine, un pizzico di sale fino e imposta la lavorazione a Spiga per 5 minuti. L’impasto non deve essere troppo appiccicoso, quindi nel caso aggiungete un pugno di farina se l’impasto risultasse troppo apiccicoso e difficile da togliere dal boccale
  3. Metti l’impasto a lievitare per 2 ore (anche 3) in una ciotola infarinata e copri con un canovaccio umido o pellicola trasparente
  4. Prepara una teglia con carta forno e accendi il forno a 240 gradi
  5. Trascorso il tempo della lievitazione, prendi l’impasto, sgonfialo, e lavoralo per un minuto. Stacca l’impasto con le mani e forma tante palline schiacciandole con le mani
  6. Lasciale lievitare per 10 minuti nella teglia intanto che il fondo si riscalda
  7. Prendi una ciotolina, e metti dentro 4 cucchiai di olio e uno di acqua e mescola con la forchetta per amalgamare
  8. Premi con le dita per formare dei buchini e, usando un pennellino, spennella generosamente la superficie delle focaccine con la mistura di acqua e olio
  9. Cospargi con i cristalli di sale (o il sale fino) e inforna per circa 15 minuti
  10. Metti le focaccine a raffreddare su una griglia

Bon Appétit!

P.S.: Le focaccine si possono congelare! e poi scongelare in forno o nel tostapane!