vellutata topinabur e finocchio

Questa vellutata si presta bene per una cena leggera ma gustosa. Ha un sapore veramente ottimo, se volete aumentare un po’ il gusto (e le calorie…) potete aggiungere dei crostini di pane. Un tocco di erba cipollina et voilà il gioco è fatto!

INGREDIENTI

1 finocchio (grande) – 500 gr. di topinambur – 1 cucchiaio di dado vegetale Bimby – acqua – olio q.b. – 1 fetta di pane erba cipollina

PREPARAZIONE

  1. Lava il finocchio e puliscilo togliendo le cimette, taglialo in 4 pezzi togliendo la base che resta un po’ più dura e poi taglialo a pezzetti
  2. Pela il topinambur e taglialo a pezzettini
  3. Metti le verdure lavate e tagliate a pezzettini nel boccale del Bimby, aggiungi l’acqua fino a filo delle verdure, il dado vegetale e aziona per 25 minuti a 100° vel. 1;
  4. Terminata la cottura omogenizza frullando a velocità massima per alcuni secondi fino alla consistenza desiderata
  5. Per i crostini di pane, prendi una fetta di pane casereccio o quello che hai in casa (io uso il pane sciocco toscano), taglialo in pezzettini. Metti due cucchiai di olio in una padella, scalda leggermente e metti i crostini a dorare per qualche minuto, girandoli di tanto in tanto
  6. Servi la vellutata con i crostini di pane, un filo di olio e pepe ed erba cipollina tagliata al coltello

Bon apétit!